notizie

Gotti premiato a Gradisca: “Ho particolare vicinanza con il torneo giovanile”

Gotti premiato a Gradisca: “Ho particolare vicinanza con il torneo giovanile”

Le parole di Gotti, premiato con il "Leone d'Oro" a Gradisca d'Isonzo

Jessy Specogna

Luca Gotti è stato premiato ieri a Gradisca d'Isonzo con il "Leone d'Oro" nella categoria allenatori in occasione della presentazione del Trofeo Nereo Rocco. Queste le sue parole:

”Ho particolare vicinanza con il torneo giovanile, mi sono occupato di calcio giovanile, quando allenavo le Nazionali giovanili venivo spesso a Gradisca e ho visto tante edizioni del torneo. Credo di avere il privilegio di essere amico della famiglia Rocco da più di 20 anni. Incrocio Gradisca e l’Itala San Marco anche con Zuliano Zoratti, persona di grandissimo valore che ho avuto modo di apprezzare nel tempo. Non è solo l’allenatore dell’Udinese che è qui a Gradisca ma è un percorso insieme a questo torneo giovanile molto importante.

Nomi importanti, come il Direttore Generale Collavino e il nostro Presidente, hanno vinto questo premio e la domanda viene spontanea “Che cosa centro io?” ma è un piacere seguire le orme di questo tipo di persone.”

tutte le notizie di