Massimo Giacomini, ex allenatore dell'Udinese, in un'intervista per Il Messaggero Veneto ha analizzato il possibile cambio di modulo in casa bianconera dopo la sconfitta allo Juventus Stadium, che ha destato alcune preoccupazioni intorno alla squadra: "Non so quali sono le intenzioni di Stramaccioni. Dico solo che il 4-4-2 con le sue varianti è il modulo più semplice da interpretare per i giocatori, per un semplice discorso di distanze. Hai il compagno più vicino... Se l’Udinese utilizzerà un trequartista, poi, si tratterà di una variante di questo schema: prendete Bruno Fernandes, è uno che rientra molto, ma anche Kone mi ha colpito per la capacità di coprire, contro la Juventus. Ha ingaggiato un duello sul fisico addirittura con Pogba, segno che non ha paura di confrontarsi su questo piano".

Sezione: Notizie / Data: Mer 17 settembre 2014 alle 15:00
Autore: Salvatore Ergoli
vedi letture
Print