Giacomini: "Quella di domenica è stata la miglior partita giocata fino ad ora dall'Udinese. Non capisco però perchè Velazquez si ostini a fare il 3-5-2, è ridicolo dire che sia nel nostro Dna"

06.11.2018 12:00 di Jessy Specogna  articolo letto 739 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Giacomini: "Quella di domenica è stata la miglior partita giocata fino ad ora dall'Udinese. Non capisco però perchè Velazquez si ostini a fare il 3-5-2, è ridicolo dire che sia nel nostro Dna"

Mister Massimo Giacomini ha così commentato ai microfoni di Telefriuli la sconfitta dell'Udinese contro il Milan:

"E' stata una bella partita.  L'Udinese non mi è dispiaciuta. Ha giocato un calcio offensivo. Non ho capito la posizione di Larsen avanzato nel 3-5-2, in quella posizione era inutile, avrebbe dovuto aiutare Samir contro Suso. Ter Avest invece ha giocato bene e con intelligenza. Opoku ha fatto due errori, di cui uno determinante. Ekong un errore, non grave. Può capitare a tutti. Velazquez ha detto che questa è stata la nostra miglior partita, sono d'accordo. Ieri l'Udinese ha giocato, i suoi giocatori hanno dato tutto. Forse avesse avuto i giocatori che aveva il Milan in panchina non avrebbe perso."

"Velazquez non conosce il 3-5-2, in Spagna non si usa quel modulo. Lui voleva fare qui un altro tipo di gioco e poi ha cambiato. Qui arrivano gli allenatori e chissà perchè si mettono a fare il 3-5-2. Il fatto che sia nel Dna della squadra è un discorso ridicolo."