notizie

Gazzetta dello Sport, le pagelle: Silvestri monumentale, molto bene Deulofeu

UDINE, ITALY - OCTOBER 17: Marco Silvestri of Udinese Calcio  reacts during the Serie A match between Udinese Calcio and Bologna FC at Dacia Arena on October 17, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le pagelle della Gazzetta dello Sport

Jessy Specogna

Queste le pagelle della Gazzetta dello Sport.

SILVESTRI 7,5 - Sì, va bene, un gol lo prende. Ma sette ne salva. Ogni idea di vittoria del Bologna diventa una sua missione. Monumentale.

BECAO 6 - Scaltro nel prendere posizione in occasione dell'1-1.

NUYTINCK 6,5 - Fa a legnate con Arnautovic:con calma serafica lo fa spesso girare al largo.

SAMIR 5,5 - Alcune incertezze che lasciano spazio al Bologna.

LARSEN 6 - Entra nel campo e infatti, prima dell'1-1, è sua l'occasione più bella: zuccata in area piccola, Skorupski lo annulla.

MOLINA 6 - Subentrante con brio: si mette ad armare l'orgoglio friulano e spinge come un diavolo.

PEREYRA 4,5 - La prima ammonizione è esagerata, ma non deve cadere nella seconda.

WALACE 6 - Un occhio a Soriano, e infatti il capitano del Bologna va a singhiozzo. Qualitàe fare tosto.

MAKENGO 5.5 - E' sul pezzo, poi si lascia andare ad una leggerezza quasi letale.

UDOGIE 6 - A Udinese appena ridotta in 10, salva su Soriano, un'occasione pesantissima del Bologna.

PUSSETTO 6,5 - Entra con idee e qualità: dà carburante all'Udinese e la palla bizzarra dell'1-1.

DEULOFEU 7 - Il palo, aiuti in ogni zona del campo, la palla bellissima a Stryger Larsen. SOPPY - SV

BETO 6,5 - Non copre Barrow nell'1-0, ma il suo mestiere è segnare: secondo gol di fila, pareggio d'oro.

GOTTI 6,5 - Sfrutta la panchina al massimo appena l'Udinese resta in 10 e i suoi gli offrono cuore e tecnica.

tutte le notizie di