notizie

Gazzetta dello Sport, le pagelle: Silvestri il migliore, Makengo il peggiore

EMPOLI, ITALY - DECEMBER 06: Nedim Bajrami of Empoli FC scores a goal during the Serie A match between Empoli FC and Udinese Calcio at Stadio Carlo Castellani on December 6, 2021 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le pagelle della Gazzetta dello Sport

Jessy Specogna

Queste le pagelle della Gazzetta dello Sport.

SILVESTRI 7 - Salva l'Udinese dal disastro, con 5 belle parate. La presenza del papà lo esalta. Dice di no a chiunque.

PEREZ 5,5 - Si arrangia come può. SAMARDZIC - SV

DE MAIO 5 - Prima da titolare, da dimenticare. Saltato troppo spesso.

SAMIR 6 - Il giallo gli fa saltare il Milan, ma nel primo tempo c'è.

NUYTINCK 5 - Entra e sbaglia sul secondo gol. In netta flessione.

UDOGIE 5,5 - Spinge, recupera 12 palloni ma dalla sua parte, complice Deulofeu, entrano troppo e subisce gli uno contro uno.

SOPPY 5 - Peccati di giovinezza, deve crescere, non è ancora un titolare.

JAJALO 5,5 - Prova a dare un po' di ordine quando la barca sta affondando.

ARSLAN 6 - Prova il tiro, poca costruzione, buon filtro.

PUSSETTO 5,5 - Involuto, non riesce a incidere, ma è un giocatore che va recuperato.

MAKENGO 4,5 - Quando ha la palla, sembra sempre che possa perderla e alla fine la perde spesso in uscita.

DEULOFEU 6 - Lo salva il gol e il talento e i 16 recuperi, ci prova fino alla fine ma copre poco e dalla sua parte nascono i guai.

SUCCESS 6 - Punge tanto, trova portiere e muraglia, ma ha qualità. NESTOROVSKI - SV

BETO 5 - Giornata storta, Vicario lo mura, ma non ripete la super prestazione di Roma.

GOTTI 5,5 - Primo tempo d'astuzia, nel secondo la squadra si scioglie subito. Makengo andava tolto.

tutte le notizie di