notizie

Gazzetta dello Sport, le pagelle: Samir il migliore, Walace ? dappertutto

Queste le pagelle della Gazzetta dello Sport. MUSSO 6 – In ritardo sulla punizione di Lykogiannis, un altro brivido, chiude bene su Sottil e in uscita. BECAO 6,5 – Attento, concede poco a Pavoletti e imposta quando serve. BONIFAZI 6,5...

Jessy Specogna

Queste le pagelle della Gazzetta dello Sport.

MUSSO 6 - In ritardo sulla punizione di Lykogiannis, un altro brivido, chiude bene su Sottil e in uscita.

BECAO 6,5 - Attento, concede poco a Pavoletti e imposta quando serve.

BONIFAZI 6,5 - Il suo lo fa, anche spazzando.

SAMIR 7 - Lancio da campione per Pussetto, salvataggio su Joao. Primo tempo sontuoso e tanta sicurezza dietro.

LARSEN 6 - Non sbraca, ma i duetti con De Paul non sempre funzionano.

PEREYRA 6,5 - Uno stantuffo che non smette mai di creare, un po' litigioso, becca il giallo.

MANDRAGORA 6 - Deve lottare, ma entra con lo spirito giusto.

WALACE 6,5 - E' dappertutto, recupera 11 palloni, sembra di sbattere sulla linea di mezzo del calcio balilla. Nervoso all'intervallo.

DE PAUL 6,5 - Non è devastante come al solito, ma i numeri sono i soliti: 56 passaggi positivi, 9 lanci, 4 cross, pure 21 palle perse.

ZEEGELAAR 6 - Soffre un po' Nandez, poi si riequilibra. Dieci recuperi. 

PUSSETTO 6,5 - Occasione da gol in avvio (bene Cragno) ma sempre versione zanzare, sfrutta gli errori. Suo il lancio assist per Lasagna.

NESTOROVSKI 6 - Si cala nella battaglia.

DEULOFEU 6 - In crescita, prova il suo numero accentrandosi per tirare.

LASAGNA 7 - Entra e segna, alla sua maniera. Ritrovato.

GOTTI 6,5 - I primi 25' della ripresa sono da big. Domina, vince ai punti. Quando Di Fra cambia, cala.