notizie

Gazzetta dello Sport, le pagelle: Pereyra sempre pericoloso, bene anche De Paul

Gazzetta dello Sport, le pagelle: Pereyra sempre pericoloso, bene anche De Paul

Le pagelle della Gazzetta dello Sport.  MUSSO 6 – Senza responsabilità sul gol genoano. Corre pochi rischi sino all'ultimo minuto di recupero: lo salvano prima la mira sbagliata di Zajc e poi l'incrocio dei pali su tiro...

Jessy Specogna

Le pagelle della Gazzetta dello Sport. 

MUSSO 6 - Senza responsabilità sul gol genoano. Corre pochi rischi sino all'ultimo minuto di recupero: lo salvano prima la mira sbagliata di Zajc e poi l'incrocio dei pali su tiro di Behrami a tempo quasi scaduto.

BECAO 6 - Nel complesso regge. Cerca spesso la profondità, ma commette qualche ingenuità di troppo.

DE MAIO 5,5 - Due disattenzioni gravi nel primo tempo, poi si riscatta su Pandev, ma sbaglia di nuovo nel finale quando il Genoa affonda.

MOLINA 6 - Che spinta a destra. Tiene basso Czyborra, ha coraggio e dinamismo.

NUYTINCK 6 - Buon presidio della corsia di sinistra. Limita Zappacosta.

DE PAUL 6,5 - Solita, grande qualità. Freddo nell'esecuzione dal dischetto, innesca Pereyra per l'azione del rigore. Improvvise accelerazioni che fanno sbandare i rossoblu.

WALACE 6 - Buon ritmo, assiste Arslan e De Paul nelle ripartenze dell'Udinese.

ARSLAN 6 - Ripartenze frequenti per creare la superiorità in attacco.

MAKENGO 6 - Buon impatto sulla partita sul piano dell'intensità.

LARSEN 6,5 - Ha coraggio e buona visione di gioco. Spreca un'occasione nel primo tempo. Ottima l'intesa con Llorente. Impegna Perin dalla distanza.

LLORENTE 5,5 - Pressione continua e pure discreta sostanza. Però il colpo di testa bloccato da Perin nel primo tempo, pesa come un gol mancato. NESTOROVSKI - SV

PEREYRA IL MIGLIORE 7 - Si conquista il rigore. Pericolo continuo in avanti. Gioco di prestigio quando per due volte salta metà difesa rossoblu.

GOTTI 6,5 - Rischia nel finale, ma la sua Udinese continua a produrre punti e bel gioco. Qualità e solidità fisica possono portare lontano.