notizie

Forestieri: “Emozionante segnare nel campo dove esordì a sedici anni”

FORESTIERI FERNANDO (Udinese)
, celebrates after scoring a goal during the Italian football Serie A match UC Sampdoria vs Udinese Calcio on October 03, 2021 at the Luigi Ferraris stadium in Genova, Italy (Photo by Danilo Vigo/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)

Le parole a Udinese Tv di Forestieri

Jessy Specogna

Fernando Forestieri, autore del gol del pari contro la Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv.

<<Sono contento del punto ottenuto contro la Sampdoria. Secondo me potevamo fare di più, gli abbiamo regalato due goal. Segnare ieri è stato molto importante ed emozionante per me, a 16 anni ho esordito proprio su quel campo.

 

Parliamo sempre tra noi compagni. Siamo una squadra con tanta qualità e a volte ci sembra di non poter sbagliare mai, ma prima o poi gli errori capitano. Quando sei in campo hai poco tempo per decidere. Dobbiamo cambiare la mentalità per riuscire a fare più punti.

 

Io mi alleno ogni giorno per dimostrare al Mister di essere pronto. Non vedo l’ora di giocare un po’ di più per portare energia ai miei compagni in campo.

 

Cambio modulo? Noi per ora giochiamo sempre con il 3-5-2.

 

Conosciamo la storia dell’Udinese. Vogliamo raggiungere il prima possibile i 40 punti per poi raggiungere gli altri obiettivi volta per volta.

 

Mi trovo benissimo a Udine, sembra di stare in famiglia.

 

Nel 4-2-3-1? Mi piacerebbe giocare alto a sinistra.

 

Obiettivo personale della stagione? Trovare una continuità e poter giocare tante partite. Per quanto riguarda obiettivi di squadra vorrei raggiungere i 40 punti il prima possibile e poi magari aspirare ai risultati del 2012.

 

Non so perché al momento non sto giocando, io aspetto la mia opportunità. Giocare e aiutare la squadra è bello.

 

Ogni anno ci sono 7/8 giocatori nuovi e non è facile far capire a tutti da subito gli obiettivi. Bisogna fissare obiettivi e andare avanti passo dopo passo>>.

 

tutte le notizie di