Felipe, ex difensore dell'Udinese, ha commentato la stagione dei bianconeri in un'intervista alla Gazzetta dello Sport.

"L'Udinese ha la rosa per giocare un altro tipo di campionato. Finora ci sono state numerose difficoltà, tra inserimenti dei nuovi e altri aspetti. Faccio l’esempio di Pereyra . Il giocatore che si vede ora è un altro rispetto all’inizio, ma ci ha messo un po’ a trovare la condizione. È un interprete fondamentale, che ha fatto cambiare i ritmi. Deulofeu, che adesso è in forma, Nuytinck, ora in salute. Llorente invece deve ancora adattarsi. Con due mezzali come De Paul e Pereyra pensavo soffrissero in difesa. Invece danno una grossa mano dietro. In avanti, poi, la loro qualità emerge. ragazzi devono prendere esempio da loro stessi, guardando alla gara con lo Spezia. Con le pari grado bisogna soffrire. Pensino a comportarsi con lo stesso atteggiamento tenuto al Picco e miglioreranno di sicuro".

Sezione: Notizie / Data: Gio 18 febbraio 2021 alle 09:00
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print