notizie

Di Natale: “Quando la Juve mi voleva, Pozzo mi chiamò alle 7 di mattina, abbiamo preso un caffè e risolto tutto”

Di Natale: “Quando la Juve mi voleva, Pozzo mi chiamò alle 7 di mattina, abbiamo preso un caffè e risolto tutto”

Ospite di Dazn nello speciale dedicato agli 80 anni di Giampaolo Pozzo, Antonio Di Natale ha raccontato il suo rapporto col patron dell’Udinese: “Quando si arrabbiava dovevamo stare tutti zitti. Ricordo quando la Juve mi...

Jessy Specogna

Ospite di Dazn nello speciale dedicato agli 80 anni di Giampaolo Pozzo, Antonio Di Natale ha raccontato il suo rapporto col patron dell’Udinese: “Quando si arrabbiava dovevamo stare tutti zitti. Ricordo quando la Juve mi voleva e mi ha chiamato alle 7 di mattina, abbiamo preso un caffè e abbiamo risolto tutto. Eravamo l’Atalanta di quei tempi, una squadra fantastica”.

Arrivaste in Champions.“Eravamo tutti tesi, ci bastava un pareggio. Per noi avere 30-35 mila tifosi allo stadio era uno spettacolo”.