notizie

Corriere dello Sport, le pagelle: Beto gigante, Success un terremoto

ROME, ITALY - DECEMBER 02: Beto Betuncal of Udinese Calcio celebrates after scoring the opening goal of his team with his teammates during the Serie A match between SS Lazio and Udinese Calcio at Stadio Olimpico on December 02, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Le pagelle del Corriere dello Sport

Jessy Specogna

Le pagelle del Corriere dello Sport.

Silvestri 5,5 Inerme su tutti i gol, tranne che sul colpo di Acerbi, mano piegata.

Perez 5 Dal pressing su Luis Alberto era partito il contropiede dell’1-3. Male sul colpo di Pedro, si è perso Acerbi.

Becao 5,5 Che botte con Immobile. Un suo rimpallo ha aperto la strada del gol a Ciro. Nuytinck (30’ st) 6 Ha resistito agli assalti.

Samir 5,5 Nel secondo tempo ha sofferto i raid laziali. Forestieri (42’ st) 7 Dentro per sfornare la punizione-assist del 4-4, chirurgica.

Udogie 6 Sorpreso sul cross del gol di Ciro, ma pungente in avanti.

Molina 5,5 Suo il terzo gol, sua anche l’espulsione che ha riequilibrato le forze.

Jajalo 6,5 E’ un arcobaleno l’assist per il primo gol di Beto. Arslan (18’ st) 7 Il gol del 4-4, da eroe, a partita strafinita. Un arabesco letale.

Walace 5 Ha tenuto in gioco Acerbi sul gol, non è bastato il record di palloni giocati e passaggi centrati né aver lanciato il contropiede del secondo gol. Espulso al 99’.

Deulofeu 6 L’assist per Molina, partita a 360 gradi: passaggi, cross, calci piazzati, incursioni centrali e trasversali. Soppy (30’ st) 7 Dentro come una furia, prende il fallo decisivo.

Success 7 Martellante, stuzzicante. Ha deriso Patric, lanciato Beto e ispirato Deulofeu. Un terremoto. Pussetto (18’ st) 5,5 Qualche sprint, non ha inciso.

Beto 7 Imprendibile in campo aperto, velocità di punta 33 km/h. Abile nello stretto, immarcabile in area. L’incornata, il dribbling su Reina, una notte da gigante.

tutte le notizie di