Borussia Dortmund-Udinese fa ancora parlare di sè: sotto accusa i due telecronisti del canale ufficiale giallonero

06.08.2019 10:26 di Jessy Specogna   Vedi letture
Borussia Dortmund-Udinese fa ancora parlare di sè: sotto accusa i due telecronisti del canale ufficiale giallonero

Borussia Dortmund-Udinese ha detto poco dal punto di vista del campo, visto il netto successo con il quale i tedeschi hanno liquidato i bianconeri. Ciò che però fa ancora parlare di questa partita, a distanza ormai di una decina di giorni, è la telecronaca proposta dal canale ufficiale del Dortmund, un commento tacciato di razzismo nei confronti degli italiani e di presa in giro nei confronti, invece, dell'Udinese. Protagonisti di questa vergognosa telecronaca due ex professionisti della Bundesliga: Patrick Owomoyela e Norbert Dickel. Il loro intento di realizzare un commento ironico alla partita, evidentemente, non ha avuto grande successo. Più volte i due giornalisti hanno definito i calciatori dell'Udinese con il termine "Itaker", una parola dispregiativa che indicava – negli anni Cinquanta e Sessanta – gli italiani che emigravano per andare a lavorare in Germania. Oggetto dell'ironia di questi due giornalisti anche due calciatori bianconeri come Lasagna, diventato "Lasagne", e Pussetto, improvvisamente trasformato in "Prosecco". Non contenti, più volte uno dei due ha imitato il tono di voce di Adolf Hitler, generando ovviamente la reazione e lo scandalo anche da parte dei colleghi locali. Il Borussia Dortmund, attraverso un comunicato, ha voluto prendere le distanze da questa telecronaca decisamente mal riuscita, dicendo di aver multato i due responsabili e di essersi scusato con l'Udinese.