notizie

Bonato: “L’Udinese ha meno punti rispetto ai suoi meriti”

SASSUOLO, ITALY - JULY 08:  Nereo Bonato General Director of US Sassuolo attends a press conference during the 2013/2014 official team presentation at Palazzina della Casiglia on July 8, 2013 in Sassuolo, Italy.  (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Le parole di Bonato al Messaggero Veneto

Jessy Specogna

Nereo Bonato, ex diesse di Udinese e Sassuolo, ha parlato ai microfoni del Messaggero Veneto. Ecco alcune delle sue dichiarazioni:

«Il mio augurio è che Gotti possa superare il momento e proseguire un ciclo che ha ancora molto da dire, perché quest'anno l'Udinese ha operato da Udinese sul mercato, e Gotti è un allenatore che ha molti punti in comune, sul piano del lavoro, al Francesco Guidolin che avete avuto in Friuli. Ai bianconeri e al suo allenatore manca solo qualche risultato, ma non certo le prestazioni, perché è sotto gli occhi di tutti che l'Udinese ha meno punti rispetto ai suoi meriti».

"La società ha fatto un mercato proprio da Udinese, monetizzando benissimo con le cessioni di Musso e De Paul, e acquistato ottimi giocatori, tra i quali segnalo Beto che conoscevo molto bene per averlo seguito. Quando è stato preso dai Pozzo ho chiamato in sede per congratularmi e assicurare sulle qualità di questo attaccante. Samardzic è un altro talento, e se adesso non gioca molto è perché è ancora nel percorso formativo. Un altro destinato a fare bene è Udogie, che conosco benissimo ed è perfetto per il 3-5-2. Non a caso gioca con continuità».

tutte le notizie di