Becao: "Giocare in Italia è molto positivo per la mia crescita, sogno la Nazionale brasiliana"

11.11.2019 15:31 di Jessy Specogna   Vedi letture
Becao: "Giocare in Italia è molto positivo per la mia crescita, sogno la Nazionale brasiliana"

Rodrigo Becao ha rilasciato un'interessante intervista al portale brasiliano Calciopèdia. Queste alcune delle sue parole:

Sul suo arrivo in Italia: "Seguivo già il calcio italiano. Ciò che mi ha attratto è stata l'opportunità di giocare in un grande club in Italia e giocare in questo campionato. L'Udinese ha una grande storia e grandi giocatori. Per me, come difensore, giocare in Italia è molto positivo per la mia crescita. Tutti sanno che il calcio qui è molto tattico. Un difensore impara molto di più in Italia che in qualsiasi altro paese. Spero di sfruttare al meglio questa occasione, voglio fare la storia di questo club."

Sul suo adattamento: "Il mio adattamento qui sta procedendo bene. A differenza della lingua russa, l'italiano è molto più semplice. Alcune parole sono usate anche in lingua portoghese e questo lo rende più facile. Udine è una città bella, ma piccola. Ma chiunque venga qui è incantato dai ristoranti, dai bar e dal suo famoso centro storico."

Sul suo sogno, la Nazionale brasiliana: "Sono in un grande campionato, molto visibile sulla scena calcistica. Quindi credo che il modo sia lavorare sodo. Ho questo sogno, sono nato nel paese del calcio, quindi l'obiettivo di ogni bambino è giocare una Coppa del Mondo per la squadra brasiliana. Ma al momento penso solo al mio lavoro all'Udinese."