Dall'alto del ruolo di vice-capocannoniere dell'Udinese, solo dopo a Di Natale, Emmanuel Badu ha detto questo ai microfoni di Udinese Channel:  "Il mister mi ha messo in campo dopo perché avevo un dolore al polpaccio. Mi aveva detto di farmi trovare pronto perché mi avrebbe fatto entrare in corsa. Sono contento per il gol, lo dedico a Danilo per il suo compleanno. Non ho segnato per tre anni; quest'anno sto benissimo fisicamente e voglio continuare così per migliorare ancora. Pensiamo alla Sampdoria: dobbiamo fare almeno un punto. Fare gol è importante per me e per la squadra. Penso ad allenarmi e crescere. Ora penso alla Samp e poi la testa andrà al Mondiale, per fare bene in un girone molto difficile".

Sezione: Notizie / Data: Sab 10 maggio 2014 alle 23:20 / Fonte: udinese.it
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print