Anche all'Udinese continua il dibattito sul taglio stipendi: ipotesi riduzione dei compensi per un importo pari alle mensilità di marzo, aprile

31.03.2020 10:15 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Anche all'Udinese continua il dibattito sul taglio stipendi: ipotesi riduzione dei compensi per un importo pari alle mensilità di marzo, aprile

Anche l'Udinese è coinvolta nel dibattito sul taglio degli stipendi di staff e calciatori. Un dibattito che va avanti sia con l'Assocalciatori sia internamente con la squadra. Ad oggi non è stata ancora presa alcuna decisione definitiva ma un accordo sul decurtamento delle prossime mensilità potrebbe arrivare nei prossimi giorni. Si studia la formula, la proposta della società sarebbe quella riduzione dei compensi per un importo pari alle mensilità di marzo, aprile, maggio e giugno 2020. Nelle prossime settimane saranno potrebbero essere quindi perfezionati gli accordi individuali con i tesserati.