Aldo Serena, ex attaccante nerazzurro oggi commentatore sportivo a Mediaset, ha parlato a udineseblog della sfida di domenica che vedrà opporre la sua Inter e L'Udinese di Francesco Guidolin. Secondo Serena, i nerazzurri non partono battuti, nonostante la partita per loro non conti nulla:  "Non bisogna pensare ad una Inter immotivata: la stagione negativa, un allenatore in bilico, diversi giocatori ancora incerti sul futuro, sono tutte ragioni valide per pensare che la squadra nerazzurra cercherà di chiudere bene". Poi sulla probabile assenza di Di Natale: "Ho visto in diretta l'infortunio di Totò e mi ero preoccupato quando l'ho visto cadere in quel modo. Ma è l'ultima di campionato e credo che,visto anche che è in un momento d'oro, ci tenga ad esserci". Sulla coorsa all'Europa: " l'Udinese ha il proprio destino in mano. Credo che se dovesse andare in Europa, dovrebbe rivedere qualcosa ad inizio stagione
per essere competitiva da subito, fare qualche accorgimento per essere già in buona condizione alla prima gara, senza però tralasciare la struttura della preparazione che finora ha dato buoni risultati".

Sezione: Notizie / Data: Ven 17 maggio 2013 alle 20:40
Autore: Marco Grillo
vedi letture
Print