Torna a parlare Ariedo Braida, dal 1° luglio nuovo direttore sportivo della Sampdoria. "Ero a Genova per Sampdoria-Napoli. Metterò in questa nuova esperienza il mio entusiasmo e la mia passione. Sento sempre parlare dei giovani, ma anche le persone di una certa età possono dare ancora tanto. Che cosa non ha funzionato nel Milan? Non ho più parlato del Milan, non posso più parlare del mio passato. Io a cena con Galliani, Sacchi e Allegri? Con Galliani ho un rapporto fraterno, abbiamo parlato di calcio. Mustafi? Ha fatto un'ottima prestazione, ha un futuro importante davanti a sé. Gabbiadini? Spero rimanga alla Sampdoria. Mihajlovic? Per me è un allenatore importante, ha un grande futuro".

Sezione: L'Avversario / Data: Mar 13 maggio 2014 alle 10:40
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print