l avversario

QUI CROTONE – I pitagorici in cerca di continuit? a Udine

QUI CROTONE – I pitagorici in cerca di continuit? a Udine

La squadra di Stroppa contro lo Spezia aveva un solo risultato a disposizione: la vittoria. Ed è riuscita ad ottenerla, grazie ad una prestazione di grande concretezza e nel segno di Junior Messias, il giocatore più talentuoso a...

Redazione TuttoUdinese

La squadra di Stroppa contro lo Spezia aveva un solo risultato a disposizione: la vittoria. Ed è riuscita ad ottenerla, grazie ad una prestazione di grande concretezza e nel segno di Junior Messias, il giocatore più talentuoso a disposizione del tecnico pitagorico. Una doppietta, quella del brasiliano, alla quale si sono aggiunge le reti di Reca e dell'altro brasiliano Eduardo Henrique. Quattro gol non sono affatto pochi per una squadra che fino a quel momento ne aveva realizzato sei in totale. Stroppa prima del match non si era nascosto, dicendo che una vittoria avrebbe potuto segnare la svolta. Adesso, però, viene il bello: confermarsi. I pitagorici arrivano al Friuli con l'intenzione di provarci, tenendo conto che ci saranno delle assenze pesanti, soprattutto in mezzo al campo. Rientrerà Petriccione dalla squalifica e questa per l'allenatore rossoblù è una buona notizia, ma saranno ancora out sia Cigarini che Benali. Nelle prossime tre partite il Crotone è obbligato a fare punti e cercherà di ottenere almeno un colpaccio esterno per rientrare davvero in corsa.