"Contro l’Udinese per noi sarà un esame subito importante. Quando hai tanti esordienti l’approccio a un nuovo campionato può essere fondamentale per l’ entusiasmo. Insomma, dobbiamo già capire se possiamo starci o no in questa Serie A". Parole di Maurizio Sarri alla vigilia della gara contro l’Udinese al Friuli di fronte al grande ex Totò Di Natale. Il tecnico ha ancora qualche dubbio di formazione, in particolare in porta col ballottaggio fra Sepe e Bassi, il primo pare in vantaggio. Sicuro assente Massimo Maccarone, che sta lavorando sodo per recuperare in vista del match contro la Roma del 14 settembre. Il problema muscolare sembra in fase di soluzione. La formazione è praticamente quella titolare dello scorso anno con gli inserimenti di Sepe tra i pali, se vincerà il ballottaggio, e di Vecino in mediana al posto di Moro. In avanti manca Big Mac e quindi sarà Tavano a guidare l’attacco di fronte al suo ex compagno in azzurro, a inizi anni 2000 nell’Empoli, Totò. Oggi si ritrovano come capitani delle due formazioni.
 

Sezione: L'Avversario / Data: Sab 30 agosto 2014 alle 18:00 / Fonte: gazzetta dello sport
Autore: Ivan Cagnucci
vedi letture
Print