l avversario

Empoli, Andreazzoli: “L’Udinese ha un modo particolare di interpretare le partite”

EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 27: Aurelio Andreazzoli manager of Empoli FC looks on during the Serie A match between Empoli FC and ACF Fiorentina at Stadio Carlo Castellani on November 27, 2021 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le parole in conferenza stampa di Aurelio Andreazzoli

Jessy Specogna

Aurelio Andreazzoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Empoli-Udinese.

"Non c'è una gara che non temo, in sede di presentazione. Abbiamo visto le ultime tre che erano particolari e diciamo Torino e Verona un po' si assomigliano. L'Udinese ha un modo di interpretare ancora più particolare, ma come le conosciamo noi le conoscono tutti. Dobbiamo trovare le contromisure, se riusciremo a farlo dimostrerà che facciamo passettini in avanti. Vogliamo completare un percorso di maturazione che sapevamo di dover affrontare"

"Sono tutti a disposizione. Prima sono entrato in palestra e senza nulla di preordinato ne ho contati 17 che si stavano preparando. Altri lo hanno fatto ieri, poi il segreto credo sia questo, avere le idee chiare e trasmetterle ai giocatori, che devono essere disponibili a partecipare".

tutte le notizie di