l avversario

Bologna, difesa da reinventare per Mihajlovic

BOLOGNA, ITALY - SEPTEMBER 13: Siniša Mihajlović head coach of Bologna FC during the Serie A match between Bologna FC and Hellas Verona FC at Stadio Renato Dall'Ara on September 13, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Danilo Di Giovanni/Getty Images)

Potrebbe esserci una difesa da reinventare per Mihajlovic a Udine

Stefano Pontoni

Se lo schieramento a tre è ormai cosa certa, non vale lo stesso per la scelta degli interpreti. Medel tornerà solo sabato mattina a Casteldebole a causa dell’impegno con il Cile, mentre Bonifazi si è fermato per un problema al polpaccio: oggi dovrebbero arrivare i risultati degli esami a cui è stato sottoposto il difensore felsineo, che però con grande probabilità sarà out in Friuli. In difesa insieme a Soumaoro e Theate, quindi, Mihajlovic dovrà scegliere se rischiare Medel o puntare su Binks. Sugli esterni, invece, confermatissimi De Silvestri e Hickey, mentre a centrocampo insieme a Svanberg, uno tra Dominguez (anche lui rientrante dal Sud America) e Kingsley, dato che Schouten non avrebbe ancora superato il fastidio fisico. Soriano, invece, sarà schierato a supporto della coppia offensiva Arnautovic–Barrow.

tutte le notizie di