gli ex

L’ex Gheddafi scarcerato a Tripoli dopo sette anni

TRIPOLI, LIBYA - DECEMBER 06: Saadi Gaddafi, late Libyan leader Muammar Gaddafi's son, faces charges of killing the manager of "Al Ittihad Football Club" in court in Tripoli, Libya on December 06, 2015. (Photo by Hazem Turkia/Anadolu Agency/Getty Images)

Scarcerato a Tripoli dopo sette anni l'ex meteora bianconera Saadi Gheddafi

Jessy Specogna

Saadi Gheddafi, ex calciatore e meteora bianconera con solamente una presenza nella stagione 2004/05, è stato liberato a Tripoli dopo ben sette anni di carcere. Gheddafi, terzo genito dell'ex leader libico Muammar Gheddafi, era detenuto con l'accusa di crimini commessi contro i manifestanti nel 2011 e dell'uccisione nel 2005 di Bashir al-Rayani. Nell'aprile del 2018, la corte d'appello lo ha assolto dall'omicidio di Rayani, ex allenatore della squadra di calcio dell'Al-Ittihad di Tripoli, ma è rimasto comunque in carcere. Secondo diversi media locali, Saadi Gheddafi avrebbe già lasciato il Paese con un volo diretto in Turchia.

tutte le notizie di