focus

Verso Udinese Juventus, recupera Danilo, sempre in dubbio Behrami e Larsen

A tre giorni dalla sfida di domenica contro la Juventus è tempo di pensare alla formazione con la quale Gigi Delneri cercherà di salvare la sua panchina, tornata ad essere traballante dopo la pessima prestazione di Firenze. Alla...

Stefano Fabbro

A tre giorni dalla sfida di domenica contro la Juventus è tempo di pensare alla formazione con la quale Gigi Delneri cercherà di salvare la sua panchina, tornata ad essere traballante dopo la pessima prestazione di Firenze.Alla vigilia della trasferta in Toscana il tecnico di Aquileia aveva affermato di essere fiducioso di recuperare Larsen e Behrami per la partita contro la Vecchia Signora, ma in questa settimana il danese e lo svizzero non hanno ancora preso parte all'allenamento in gruppo, la seduta di oggi sarà fondamentale per capire se i due potranno essere regolarmente arruolabili per l'importantissimo impegno di domenica, soprattutto Behrami sembra essere fondamentale per il gioco di Delneri, a fare da frangiflutti davanti alla difesa e per provare a stringere una marcatura a uomo su Dybala, l'uomo più pericoloso della Juventus. Se non dovesse farcela Valon è probabile che al suo posto venga schierato l'islandese Halfredsson, mentre a destra in caso di forfait di Larsen, toccherà a Widmer stringere i denti e giocare dal primo minuto a destra nonostante non sia al 100%.L'unica buona notizia per il mister è invece il pieno recupero di capitan Danilo, a Firenze il brasiliano era in panchina per stare vicino alla squadra, ma pare proprio che per domenica il centrale riprenderà il suo posto accanto a Nuytink con Angella in panchina.Oggi pomeriggio ci sarà un altro allenamento dal quale si potranno capire novità importanti sul recupero degli infortunati  e soprattutto sulla formazione che Delneri schiererà domenica, quello che conta però sarà come gli undici che verranno scelti scenderanno in campo, perchè toccherà a loro cercare di salvare la panchina del loro tecnico, come hanno fatto contro la Sampdoria.