focus

Samardzic scalpita, ma contro l’Atalanta Gotti dovrebbe affidarsi ancora all’usato sicuro

Lazar Samardzic (Udinese) during the Italian football Serie A match Udinese Calcio vs SSC Napoli on September 20, 2021 at the Friuli - Dacia Arena stadium in Udine, Italy (Photo by Ettore Griffoni/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)

Ballottaggio tra Samardizc e Arslan per prendere il posto di Pereyra, con il secondo favorito

Jessy Specogna

L'assenza del Tucu Pereyra apre un ballottaggio in mezzo al campo in vista del match con l'Atalanta. Tolgay Arslan e Lazar Samardzic si giocano un posto sul centrodestra accanto a Walace e Makengo.

Il giovane tedesco scalpita: anche ieri nel test contro il Chions, pur considerando la modesta caratura dell'avversario, ha dato saggio delle sue grandi qualità, con una rete e tante iniziative di valore. In questa stagione, l'ex Lipsia non è mai partito dal primo minuto, subentrando quasi sempre nei minuti finali, lasciando comunque ottime impressioni.

Probabile però che Luca Gotti punti sull'usato sicuro, dunque su Tolgay Arslan. Il centrocampista turco-tedesco, in panchina contro il Bologna ed apparso abbastanza nervoso nelle ultime settimane (forse per via del contratto in scadenza o di aspettative sulla stagione che non combaciano con la realtà), dovrebbe partire da titolare.

Per Samardzic, comunque sia, ci sarà spazio a gara in corso. Magari da trequartista nel 4-2-3-1 che tanto si sta provando in queste settimane al Bruseschi.

tutte le notizie di