Pradè: "Ci siamo fatti tre gol da soli..."

08.03.2019 23:00 di Emanuele Calligaris Twitter:    Vedi letture
Fonte: Udinews TV
Pradè: "Ci siamo fatti tre gol da soli..."

Daniele Pradè, responsabile dell'area tecnica dell'Udinese, ha rilasciato delle dichiarazioni dopo Juventus-Udinese 4-1.

Punteggio severo contro un'avversaria che, se sbagli, non ti lascia scampo.
"Noi non abbiamo fatto una buona gara: ci siamo fatti tre gol su quattro; loro erano molto concentrati: quando giochi contro una squadra così forte con dei calciatori che hanno poco spazio, ci mettono il trecento per cento, più di quelli che sono i titolari. Peccato, non l'abbiamo giocata e adesso pensiamo alla prossima, tutto qua".

La squadra è sembrata contratta fin dai primi minuti: non è stata la migliore Udinese scesa in campo.
"Già l'ho detto... Poi abbiamo fatto degli errori individuali: ci siamo fatti i primi tre gol da soli, i primi due ci hanno tagliato le gambe e poi il calcio di rigore... Nella ripresa eravamo entrati meglio, cercavamo di giocarla un po', però contro la Juventus ci sta. Dobbiamo essere bravi adesso a fare questa settimana di lavoro, andare a Napoli; poi c'è la sosta, e poi abbiamo le partite che per noi veramente contano...".

Dove deve lavorare l'Udinese per cambiare registro rispetto a stasera, in vista della trasferta di Napoli?
"Dobbiamo recuperare i giocatori infortunati, dobbiamo essere bravissimi durante la sosta a lavorare su calciatori come Badu, Sandro e Okaka, giocatori che devono rientrare come Behrami; e poi sono convinto che sarà un'altra Udinese".

Unica nota positiva il gol di Lasagna, che può far sbloccare il ragazzo, al quarto centro stagionale.
"Ha fatto un gran bel gol, sono contento per Kevin. Per le punte è ossigeno puro, speriamo che i gol arrivino al momento opportuno".