Nicola e una storia mai sbocciata, sua però l'intuizione De Paul

04.07.2020 18:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Nicola e una storia mai sbocciata, sua però l'intuizione De Paul

Arrivò con tante attese dopo l'addio di Julio Velazquez Davide Nicola. Purtroppo però l'eroe di Crotone non riuscì a far breccia nei cuori nè dei tifosi e nè della squadra. Ora siede sulla panchina del Genoa e sta provando a salvare la squadra.

TANTE ATTESE

Davide Nicola era un profilo gradito a molti già nell'estate del 2018, quando c'era da sostituire Igor Tudor dopo la salvezza. Julio Velazquez arrivò, fece una buona impressione, ma poi non riuscì a tornare a galla dopo un periodo negativo. Ecco dunque che la società decise di andare sul tecnico piemontese, fresco di addio al Crotone. Si sperava di rivedere un po' la squadra dei miracoli vista in Calabria, invece i friulani sono blindati dietro e non attaccano quasi mai. Il gioco non c'è, i punti nemmeno, dopo 15 partite è già addio.

INTUIZIONE

Sua però un'intuizione che sta facendo le fortune di un ragazzo. Nicola fu il primo a volere a tutti i costi De Paul mezzala, affermando con convinzione che sarebbe stato quello in ruolo in cui sarebbe riuscito a esprimersi al massimo. Anche in ottica squadre più blasonate. Ad oggi RoD è ancora in quel punto del campo. A quanto pare su questo ci aveva visto lungo.