focus

Marino: “Okaka leader, sar? importantissimo, Tudor tatticamente l’ha preparata benissimo”

Marino: “Okaka leader, sar? importantissimo, Tudor tatticamente l’ha preparata benissimo”

"È stata la partita del cuore e alla fine di una squadra atleticamente preparata bene e con voglia di far risultato, dal gol si è capito che l'Udinese avrebbe portato a casa i tre punti. Credo sia una svolta positiva nel...

Davide Marchiol

"È stata la partita del cuore e alla fine di una squadra atleticamente preparata bene e con voglia di far risultato, dal gol si è capito che l'Udinese avrebbe portato a casa i tre punti. Credo sia una svolta positiva nel nostro campionato, abbiamo provato tutti i nuovi acquisti, abbiamo tutte le caselle pronte, Tudor oggi è stato bravo tatticamente spostando Larsen a sinistra e costringendo Orsolini a uscire. Questo è un grande gruppo, che magari in futuro troverà un calcio più spettacolare, ma che ora sta trovando fiducia nei proprio mezzi e questa vittoria è importantissima. Okaka-Nestorovski? Abbiamo visto quanto possano essere importanti, Okaka è agguerrito, ha messo subito il suo sigillo, quando hai giocatori così vinci, mi è piaciuto anche lo spirito di chi è subentrato, Lasagna è entrato con grande impatto sulla partita, facendoci respirare nel forcing finale, eravamo in una condizione fisica e atletica superiore a loro. L'abbraccio con Okaka? Con lui c'è grande empatia, sono convinto vivrà stagioni importantissime a Udine, in queste tre stagioni e spero anche di più in cui resterà con noi, mi ha fatto piacere che con il suo ritorno la squadra si sia compattata ancora di più, i leader ora sono capaci di prendersi la squadra sulle spalle e trainare i compagni".