Il Giappone partecipa a questa edizione dei Mondiali grazie alla qualificazione giunta col primo posto nel gruppo B della zona asiatica con 20 punti. Ha partecipato già a 5 edizioni dei Mondiali e il suo miglior piazzamento sono gli ottavi di finale, sia nell'edizione casalinga del 2002 che al Mondiale sudafricano del 2010.

Di seguito la lista dei convocati diramata dal Ct Akira Nishino:

Portieri: Kawashima (Metz), Higashiguchi (Gamba Osaka), Nakamura (Kashiwa Reysol)

Difensori: Nagatomo (Galatasaray), Makino (Urawa Red Diamonds), Yoshida (Southampton), H.Sakai (Olympique Marsiglia), G.Sakai (Amburgo), Shoji (Kashima Antlers), Endo (Urawa Red Diamonds), Ueda (Kashima Antlers)

Centrocampisti: Hasebe (Eintracht Francoforte), Aoyama (Sanfrecce Hiroshima), Honda(Pachuca), Inui (Eibar), Kagawa (Borussia Dortmund), Yamaguchi (Cerezo Osaka), Haraguchi (Fortuna Düsseldorf), Usami (Fortuna Düsseldorf), Shibasaki (Getafe), Oshima (Kawasaki Frontale), Misao (Kashima Antlers), Ideguchi (Cultural Leonesa)

Attaccanti: Okazaki (Leicester City), Osako (Colonia), Muto (Mainz), Asano (Stoccarda)

Sezione: FIFA World Cup Russia 2018 / Data: Sab 26 maggio 2018 alle 10:46
Autore: Emanuele Calligaris
vedi letture
Print