Un ritorno a sorpresa?

06.08.2019 08:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Un ritorno a sorpresa?

L'indiscrezione riportata da SampdoriaNews sarebbe abbastanza incredibile se fosse vera. L'Hellas Verona non sta riuscendo a chiudere per Valerio Verre, centrocampista scuola Roma. Stando al portale oltre al Brescia interessata a lui ci sarebbe anche l'Udinese, che però lo scaricò malamente al Pescara, ritenendolo inferiore a Fofana e investendo i quattro milioni del diritto di riscatto degli abbruzzesi proprio sul maliano, senza esercitare il controriscatto. Che la società si sia pentita della decisione? Vedremo se si tratta di una semplice boutade o se sotto sotto c'è qualcosa di vero.

Per chi non se le ricordasse, queste le parole dell'ex DS Bonato sulla decisione, al tempo sorprendente, di non controriscattare il ragazzo: "Verre ha fatto un buon campionato, ma in serie B. Il Pescara, offrendo ben 4 milioni, ha riconosciuto la qualità del suo lavoro e la sua crescita, dandogli una valutazione tecnica importante. Valutazione che sicuramente il ragazzo si è meritato e che il Pescara ha ritenuto congrua. Però, ripeto, si tratta di una valutazione squisitamente tecnica. Per questo l'Udinese ha ritenuto opportuno reinvestire i 4 milioni messi sul tavolo dal Pescara in un prospetto importante come Fofana: senza spendere l'intera cifra di Verre, a Udine è arrivato un giocatore in cui la società crede molto".