calciomercato

Summit di mercato natalizio per l’Inter. De Paul sorpassato da Paredes

Il mercato dell'Inter non si ferma nemmeno a Natale. Summit di mercato alla vigilia per i neroazzurri, nel quale si è discusso dell'addio di Eriksen e della necessità di arrivare ad un centrocampista in grado di adattarsi...

Stefano Pontoni

Il mercato dell'Inter non si ferma nemmeno a Natale. Summit di mercato alla vigilia per i neroazzurri, nel quale si è discusso dell'addio di Eriksen e della necessità di arrivare ad un centrocampista in grado di adattarsi al modulo impostato da Conte. Difficile piazzare il danese, evitando una minusvalenza, in un mercato così povero di risorse. Per questo motivo Paratici sta pensando ad uno scambio alla pari con Leandro Paredes, che già era stato vicino all’Inter questa estate quando sembrava che Brozovic fosse sul piede di partenza. 

Altro nome che piace all'Inter è quello di Rodrigo De Paul. Il suo acquisto porterebbe però a un cambiamento dei ruoli interni alla squadra. Barella dovrebbe adattarsi, nel caso, come vice Brozovic, ma l’Inter acquisterebbe ancor più qualità, corsa e capacità di inserimento in mezzo al campo, anche se le richieste dell’Udinese (30-35 milioni per il cartellino) rendono più facile pensare che il possibile affare possa trovare conclusione in estate.