Anche il Bologna si inserisce sull'attaccante

Si complica l’arrivo di van Hooijdonk: il giocatore gioca al rialzo e c’è anche il Bologna

BREDA, NETHERLANDS - MAY 23: Sydney van Hooijdonk of NAC Breda celebrates after scoring his sides first goal during the Eredivisie Play-Offs Promotion-Relegation  match between NAC Breda and NEC Nijmegen at Rat Verlegh Stadion on May 23, 2021 in Breda, Netherlands (Photo by Gino van Outheusden/BSR Agency/Getty Images)

L'Udinese rischia di perdere uno degli obiettivi di mercato. Si tratta di Sidney van Hooijdonk, le cui richieste sono cambiate negli ultimi giorni dopo l'inserimento anche di altri club disposti a garantirgli un ingaggio più elevato.

Stefano Pontoni

Rischia di sfumare l'arrivo in bianconero di Sidney van Hooijdonk. L'attaccante olandese, che nei prossimi giorni si svincolerà dal NAC Breda, ha sul tavolo l'offerta dell'Udinese ma ancora non ha detto e nel frattempo tratta anche con altri club italiani che si sono fatti avanti negli ultimi giorni.

Uno di questi è il Bologna, che avrebbe offerto al classe 2000, un ingaggio da 400 mila euro a stagione + bonus. Secondo molti l'accordo sarebbe ad un passo, visto che l'offerta felsinea supererebbe quella dei bianconeri.

Un atteggiamento che non è per nulla piaciuto a Gino Pozzo, il quale non sembra essere disposto ad ulteriori rialzi. I bianconeri a questo punto potrebbero virare su altri nomi per l'attacco. Si attende la risposta definitiva del giocatore.

tutte le notizie di