calciomercato

Se resta Okaka nessun altro innesto in attacco

MILAN, ITALY - MAY 23: Stefano Okaka of Udinese Calcio during the warm up prior to the Serie A match between FC Internazionale Milano and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on May 23, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Rinforzo last minute per l’attacco? Tanti sono ancora in nomi in ballo ma a 24 ore dalla chiusura del mercato ancora nessuna pista si è concretizzata

Stefano Pontoni

Arriverà la tanto auspicata punta?

Dopo il passaggio dal Watford di Success, l’Udinese non sembra intenzionata ad un nuovo innesto a meno che davanti non parta qualcuno.

Tra gli attaccanti con valigia in mano ci sono sicuramente Teodorczyk e Matos, parcheggiati in bianconero dopo i rientri dai rispettivi prestiti. Il loro addio è certo ma servirà un’altra cessione per liberare il posto ad un eventuale nuovo attaccante.

Il nome più gettonato in uscita, l’unico ad avere delle richieste di un certo tipo, continua ad essere quello di Okaka.

Nella giornata di oggi il numero 7 è stato proposto al Benevento, in un ipotetico scambio con Lapadula. La trattativa però non pare poter decollare vista la resistenza dell’attaccante originario di Castiglione del Lago a scendere in cadetteria. Le streghe, inoltre, preferirebbero monetizzare almeno un minimo la cessione dell’ex Milan.

Cosa succederà nell’ultimo giorno di mercato? Un attaccante arriverà soltanto nel caso in cui Okaka lascerà il Friuli. Se non dovesse ricevere offerte allettanti allora si proseguirà così senza apportare ulteriori modifiche al reparto avanzato.

tutte le notizie di