calciomercato

Rebus portiere: c’è distanza con il Brescia per Joronen

Finland's goalkeeper Jesse Joronen (TOP) looks at Finland's goalkeeper Lucas Hradecky during their MD-1 training session at the Spartak Stadium in Zelenogorsk on June 20, 2021 on the eve of their UEFA EURO 2020 Group B football match against Belgium. (Photo by Kirill KUDRYAVTSEV / AFP) (Photo by KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP via Getty Images)

Tiene banco in casa Udinese la questione portiere. In corsa ci sono diversi nomi, Luis Maximiano, Silvestri e Joronen. Le trattative vanno avanti ma al momento su tutti e tre i fronti manca l’accordo. Il 28enne del Brescia,  secondo quanto...

Stefano Pontoni

Tiene banco in casa Udinese la questione portiere. In corsa ci sono diversi nomi, Luis Maximiano, Silvestri e Joronen. Le trattative vanno avanti ma al momento su tutti e tre i fronti manca l'accordo.

Il 28enne del Brescia,  secondo quanto racconta il Messaggero Veneto, sarebbe il primo obiettivo. L'estremo difensore avrebbe già detto di voler preferire l'Udinese a qualsiasi altra destinazione. Il suo approdo in bianconero, però, è ostacolato dal braccio di ferro che il presidente del Brescia Massimo Cellino ha ingaggiato con i Pozzo.

Il numero uno delle rondinelle non abbassa le sue pretese. 6 milioni, però, sono troppi per il club friulano che ne ha offerti due di meno.

tutte le notizie di