calciomercato

Portiere, Udinese al bivio: Silvestri o Luis Maximiano

MILAN, ITALY - APRIL 25: (BILD ZEITUNG OUT) Marco Silvestri of Hellas Verona Fc look on during the Serie A match between FC Internazionale and Hellas Verona FC at Stadio Giuseppe Meazza on April 25, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Sportinfoto/DeFodi Images via Getty Images)

Tiene banco in casa Udinese la querelle portiere. Al momento le valutazioni sono ancora in corso.

Stefano Pontoni

Questione portiere ancora in bilico. In corsa per raccogliere l'eredità di Juan Musso, trasferitosi all'Atalanta, ci sono Luis Maximiano, numero 12 dello Sporting Club di Lisbona nell'ultima stagione, e Marco Silvestri, protagonista in Serie A con l'Hellas Verona nelle ultime due stagioni. Con la pista Joronen che sembra essere ormai tramontata (troppo elevate le richieste. di Cellino) è rush finale tra i due. Bianconeri che sono chiamati a decidere se puntare su portiere giovane e di prospettiva oppure su un profilo più esperto che però dalla sua ha la maggiore affidabilità e la conoscenza del campionato italiano.

Proseguono le trattative su entrambi i fronti. Per Maximiano, lo Sporting ha rifiutato la prima offerta da 5 milioni di euro chiedendone 6 più un 30% sulla futura rivendita. Deadline fissata per la prossima settimana. O i bianconeri accettano la proposto o i portoghesi valuteranno altre offerte. Per questo motivo riprende quota la candidatura di Silvestri. C'è ancora distanza con gli scaligeri ma un accordo si può trovare, visto che il portiere è in scadenza a giugno 2022.

Gino Pozzo valuta il da farsi, Udinese di fronte ad un bivio.

tutte le notizie di