calciomercato

Pinamonti in uscita dall’Inter: se ne torna a parlare anche in chiave Udinese

MILAN, ITALY - MAY 23: (BILD ZEITUNG OUT) Andrea Pinamonti of FC Internazionale controls the ball during the Serie A match between FC Internazionale Milano and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on May 23, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors (Photo by Sportinfoto/DeFodi Images via Getty Images)

Bianconeri ancora in cerca di un rinforzo per l'attacco.

Stefano Pontoni

Udinese di nuovo sulle tracce di Andrea Pinamonti. Dell'attaccante classe '99 se ne era già parlato a lungo con l'Inter lo scorso inverno, salvo poi puntare su Llorente dopo la decisione di Antonio Conte di tenerlo in rosa fino a fine stagione con il ruolo di vice Lukaku.

Ora i bianconeri tornano a farsi avanti, sondano di nuovo la disponibilità alla trattativa. I nerazzurri sono aperti al dialogo, visto che il giocatore non rientra nei piani tecnici di Inzaghi. Marotta e Ausilio ragionano soltanto per un trasferimento in prestito, sarebbero quindi disposti a lasciarlo partire gratis, ma rimarrebbe il problema legato all'ingaggio da 2,2 milioni netti per il quale il biscione non vorrebbe contribuire oltre il 20-25%. Questo, come in altri casi, l'ostacolo maggiore.

Su Pinamonti ci sono anche altri club. Salernitana, Cagliari, Bologna, Hellas Verona e Venezia hanno avanzato le proprie richieste. A queste cifre però praticamente nessuna delle squadre può chiudere il colpo, ecco perché probabilmente da Milano dovrà arrivare una disponibilità diversa sul discorso stipendio.

tutte le notizie di