calciomercato

Molina sempre importante per l’Udinese e per l’Argentina. Sulle sue tracce i grandi club europei

LA SPEZIA, ITALY - SEPTEMBER 12: Lucero Nahuel Molina of Udinese Calcio in action during the Serie A match between Spezia Calcio and Udinese Calcio at Stadio Alberto Picco on September 12, 2021 in La Spezia, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La crescita dell'esterno argentino non è passata inosservata ai grandi club. Il mercato si è chiuso soltanto due settimane fa ma c'è già chi bussa alle porte dell'Udinese per avere informazioni

Stefano Pontoni

Nahuel Molina è senza dubbio uno dei giocatori più talentuosi e promettenti tra le fila dell'Udinese. Da oggetto misterioso a titolare inamovibile per mister Gotti ma anche per il ct dell'Argentina Scaloni. Tutto ciò in meno di un anno. Di strada ne ha già fatta tanta l'esterno albiceleste. Prestazioni importanti, assist, gol, una capacità di corsa che pochi altri possono vantare in Serie A e ancora tanto margine di crescita.

Un'altra scommessa vinta dal club friulano, da sempre bravo a pescare giovani dal grande potenziale in giro per il mondo. All'orizzonte l'ennesima plusvalenza da record. Preso per soli 2 milioni dal Boca Juniors, Molina oggi vale già dieci volte tanto.

Nell'ultima sessione estiva Atletico Madrid e Inter si erano fatte avanti per acquistarlo ma per i Pozzo il classe '98 era assolutamente incedibile. La prossima estate, però, saranno diversi i club che si rifaranno sotto. Tra questi sembra esserci anche il Paris Saint Germain. A consigliarlo a Leonardo sarebbero direttamente i compagni di nazionale Messi e Di Maria, due sponsor non da poco.

L'Udinese per il momento se lo gode. Verrà il tempo per parlare di mercato, ora la sua testa deve essere concentrata solo e esclusivamente sui prossimi impegni di campionato.

tutte le notizie di