Tutto Udinese
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Larsen sempre in bilico tra il rinnovo e l’addio

UDINE, ITALY - AUGUST 22: Juventus player Leonardo Bonucci and Udinese player Jens Larsen during the Serie A match between Udinese Calcio v Juventus at Dacia Arena on August 22, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Continua a tenere banco in casa Udinese la questione Larsen

Stefano Pontoni

Titolare in Coppa Italia contro l'Ascoli, subentrato al posto di Udogie ieri contro la Juve. Stryger Larsen continua ad essere una pedina importante per mister Gotti. Il suo innesto nella sfida contro la Vecchia Signora è stato essenziale. Una mezz'ora di grande qualità che conferma ancora una volta le doti tecniche e fisiche del danese.

Nessuno a Udine ne vorrebbe fare a meno ma il suo contratto è in scadenza a giugno 2022 e il rinnovo pare sempre più complicato. Lui per restare vorrebbe un riconoscimento in termini economici, il club bianconero ha fatto la sua offerta e non è disposto a ritoccarla al rialzo. C'è poi anche la voglia di provare qualcosa di diverso, di intraprendere una nuova avventura. Il sogno si chiamava Premier League.

Per questo il classe '91 continua sì a giocare ma anche ad essere sul mercato. L'Udinese è pronta anche a liberarlo ma attende l'offerta giusta. 4 milioni il valore del suo cartellino, Gino Pozzo potrebbe accettare anche di meno. Genoa e Fiorentina, che sono entrambe alla ricerca di un colpo con cui sistemare le proprie corsie esterne, pensano a lui. In questi giorni si attendono novità. Dopo cinque stagioni, qualora che un accordo per il prolungamento non dovesse arrivare, le strade potrebbero dividersi.

tutte le notizie di