Con la retrocessione matematica del Bologna ora l'Udinese può lanciarsi su di un obiettivo rossoblù, seguito già in passato e che piace moltissimo ai Pozzo. Si tratta di Panagiotis Kone. Panagiotis Kone. Il greco sarebbe rimasto in caso di salvezza ma ora con il Bologna già in B, non arriverà il rinnovo e verrà messo sul mercato per trovare nuovi fondi così da rinfondare la nuova squadra del futuro. Per l'Udinese quindi non dovrebbe essere difficile prenderlo. In queste condizioni dovrebbe bastare un'offerta vicina ai 5-6 milioni .Kone è un trequartista che può giocare al centro anche se preferisce la corsia di destra. Ha una grande resistenza fisica abbinata ad una capacità di corsa che lo rendono un giocatore molto continuo sull’out offensivo. Kone ha una buonissima tecnica di case e un gran tiro dalla distanza. La sua arma migliore è l’imprevedibilità e il fiuto del goal anche se parte lontano dalla porta. Non ama i goal facili e spesso delizia gli spalti con goal di pregevolissima fattura. 

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 12 maggio 2014 alle 08:00
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print