calciomercato

Il Milan propone Castillejo, Pellegri o Conti per Beto, l’Udinese non sembra interessata

ROME, ITALY - DECEMBER 02: Beto Betuncal of Udinese Calcio celebrates after scoring the opening goal of his team with his teammates during the Serie A match between SS Lazio and Udinese Calcio at Stadio Olimpico on December 02, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il Milan formula una prima proposta all'Udinese per Beto, i friulani però vogliono tenere il portoghese.

Davide Marchiol

Beto è sicuramente uno dei nuovi pezzi pregiati dell'Udinese e come sempre sta scatenando gli interessi di tanti top club europei. Il primo di questi a portare avanti una manifestazione d'interesse concreta è il Milan, che già in questo gennaio sta spingendo per potarsi avanti sulla concorrenza. Le probabilità che i bianconeri possano vendere il ragazzo sono quasi nulle, ma intanto si registra una prima offerta. I rossoneri infatti, per abbassare il costo del cartellino, sono pronti a mettere sul piatto alcune contropartite tecniche, a scelta tra Pellegri, Castillejo e Conti.

L'offerta però attualmente non entusiasma l'Udinese. Tralasciando il fatto che Beto è in prestito con un obbligo di riscatto ancora da concretizzare, ma le contropartite non sembrano attualmente ingolosire i Pozzo. Pellegri è a sua volta in prestito con obbligo di riscatto dal Monaco, mentre lo stato di forma di Castillejo e Conti è tutto da verificare dopo la tanta panchina del recente periodo. Seppur ci possa essere la tentazione di rilanciarli, attualmente nessuno dei tre sembra poter alterare la volontà bianconera di trattenere il portoghese.

tutte le notizie di