Con la retrocessione del Watford si complica l'affare Longstaff

11.08.2020 15:00 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Con la retrocessione del Watford si complica l'affare Longstaff

Con il Fondo sovrano dell’Arabia Saudita), PCP Capital Partners e Reuben Brothers che hanno deciso di ritirarsi dalla trattativa per l’acquisto del Newcastle United, il rinnovo di Matthew Longstaff si fa più complesso. II giovane centrocampista, che nelle scorse settimana sembrava essere ad un passo dall'accettare la proposta dei Magpies, stando a quanto riportano i tabloid inglesi, non rinnoverà il suo contratto.

Divers i club che in questi mesi si sono fatte avanti per lui. Tra gli interessati c'è anche Gino Pozzo, che lo avrebbe acquistato via Watford per poi girarlo un anno in prestito all'Udinese. Con la retrocessione degli Hornets in Championship la trattativa sembra complicarsi. Longstaff, corteggiato anche da Schalke 04, Leicester e Manchester United, nonostante la ricca offerta presentatagli da Pozzo, potrebbe decidere di accasarsi altrove. Il giocatore non sarebbe molto convinto di giocare in Serie A, preferirebbe continuare la sua crescita in Premier League.