Qualche pezzo pregiato dell'Udinese dovrà partire. Lo sapevamo e lo ha confermato ieri lo stesso Pozzo, confermando Guidolin ma ammettendo che qualcuno partirà. Ma il patron bianconero non ha parlato in generale. Per la prima volta ha fatto il nome del possibile giocatore che lascerà Udine, Mehdi Benatia. Il difensore marocchino è da tre anni a Udine e in questa stagione ha raggiunto la sua consacrazione, con prove di assoluto livello. Molto probabilmente Benatia sarà il primo che partirà, lui stesso vorrebbe giocare in grandi squadra, ma sopratutto vorrebbe la Champions. Letta sotto questo punto di vista, Benatia potrebbe restare in Italia, nonostante abbia molti estimatori all'estero. E delle squadre qualificate in Champions League, chi ha estremo bisogno di un difensore valido sono Napoli e Milan. I partenopei, devono mettere mano a tutta la difesa, data la partenza di Campagnaro ed il futuro incerto di Cannavaro. Benatia è il primo obiettivo di De Laurentis che però deve ancora sciogliere il nodo allenatore, dopo l'addio di Mazzarri. Il Milan resta alla finestre. Mexes e Zapata sono un'ottima coppia, ma per tornare ad essere competitivi servono grandi innesti e uno di questi sarebbe Benatia. Da tempo la dirigenza rossonera segue il marocchino e potrebbe avere la meglio sul Napoli. Da non escludere le ipotesi estere come il Psg, Monaco e il Barcellona.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 20 maggio 2013 alle 13:40
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print