basket

Walters: il nuovo big man Apu… via lontano la small-ball!

Walters: il nuovo big man Apu… via lontano la small-ball!

Alla dirigenza bianconera (lo abbiamo capito sin da quando Udine era in serie B) piacciono i centri dal fisico imponente. Un po’ quindi in contro-tendenza alla small-ball che dall’America sta imperversando sempre più fino anche ai...

Valentino Riva

Alla dirigenza bianconera (lo abbiamo capito sin da quando Udine era in serie B) piacciono i centri dal fisico imponente. Un po' quindi in contro-tendenza alla small-ball che dall'America sta imperversando sempre più fino anche ai baluardi del basket balcanico, l'Apu continua a puntare sui centimetri: 208 quelli di Brandon Walters, accompagnati dai suoi 113 chili di pura potenza. Un comparto lunghi tra i più fisici del Girone Nord quello dei friulani, se si considera anche la presenza di Pellegrino: in A2 ed in A1 è ormai raro vedere dei roster con due centri puri, come accade ad Udine.

Abituati ai giochi di Foulland della scorsa stagione, quest'anno abbiamo ritrovato sul parquet un giocatore del tutto diverso: meno agilità in avvicinamento per Brandon rispetto a Nana, del quale abbiamo ancora impressi negli occhi le sue eleganti giocate in semi-gancio, ma anche spalle più grosse pronte a combattere sotto canestro.

Un progetto ben chiaro quindi quello di Martellossi & co nel disegnare la nuova Apu 2021/22: potenziare la verticalità ed il gioco dentro fuori dal post basso, magari consentendo la costruzione di qualche tiro buono da fuori (visti i numerosi cecchini dell'Apu) ed insediare nel contempo una poderosa torre a rimbalzo in difesa. Un tassello quindi quello di Walters - considerando le attitudini che il centro ha dimostrato finora - che sembrerebbe più volto a valorizzare il gioco dei compagni, che a prendersi la responsabilità di rompere gli equilibri (come invece era stato probabilmente richiesto a Powell due stagioni fa, con risultati molto ambivalenti).

C'è da dire che fino alla seconda di Campionato (Supercoppa inclusa) Brandon non ha brillato, forse perché non ancora al top della preparazione, forse perché ancora digiuno della lega italiana, le cui squadre hanno in media saputo maturare negli ultimi anni dei buoni accorgimenti difensivi contro i lunghi avversari, ad esempio raddoppiando e adeguando le difese sui passaggi in uscita con giocatori agili (vedi la small-ball di cui sopra). Perché il gioco di un centro possa integrarsi al “new basket” è necessario che costui abbia delle buone doti di passatore (aspetto che Walters sta approfondendo di partita in partita) e dei compagni attorno che riescano a trovare delle buone linee di passaggio verso il post.

Nell'ultima partita contro Biella ci sono state delle buone vibes da questo punto di vista, perché Walters è stato servito in modo efficace, anche con dei lob che sembrano provenire dritti dritti dalla “vecchia scuola”. Brandon ha ringraziato con una prova altisonante costituita da 15 punti e 8 rimbalzi, in 18 minuti di gioco. Degno di nota il 5/7 ai liberi che scongiura l'eccessiva imprecisione dalla lunetta che l'anno scorso ha dimostrato più volte Foulland (Perdonaci Nana ma ci hai spesso fatto sudare freddo!). Walters ha una buona mano e lo si vede, in movimento non l'ha ancora sfruttata (indicazioni del coach?), ma questa capacità che si intravede a sprazzi potrebbe aiutarlo a farlo diventare davvero un "clutch".

Capitolo finale. Attitude in campo. È evidente che l'espulsione dopo aver commesso un fallo tecnico nella partita contro Casale sia la nota più stonata di questo inizio di stagione per Walters. Con la squadra in vantaggio di 20 punti e la partita in freezer che sarebbe dovuta solo trasformarsi in una festa di basket al Pala Carnera, un comportamento così è inammissibile. È anche vero che le difese non ci vanno per il sottile se si vedono scorrazzare sul pitturato un avversario di 208 cm con i muscoli di Brandon. Coach Boniciolli nelle sedute di allenamento lo ritroviamo spesso a colloquio con il giocatore. Confidiamo che l'ampia fiducia dimostrata dal coach anche nelle conferenze stampa nei confronti di Walters possa aiutare a smussare tutti i lati negativi del nuovo... big-man Apu!

tutte le notizie di