La UEB crolla soltanto in Gara 5

UEB Gesteco Cividale, Pillastrini: “Siamo rimasti aggrappati alla partita ma ci è mancato qualcosa”

UEB Gesteco Cividale, Pillastrini: “Siamo rimasti aggrappati alla partita ma ci è mancato qualcosa”

La UEB ci prova ma alla fine a trionfare è Fabriano. Nonostante la straordinaria stagione resta comunque il rammarico per essere fermati soltanto ad un passo dalla promozione in A2.

Stefano Pontoni

Il commento di coach Pillastrini al termine di gara 5 persa contro la neopromossa Janus Basket Fabriano:"Siamo riusciti a rimanere aggrappati alla partita nel primo tempo, loro erano molto aggressivi. Nel secondo tempo abbiamo iniziato molto bene come costruzione dei tiri ma poi li sbagliavamo. In difesa non riuscivamo più a chiudere con la stessa efficacia dei primi due quarti e lì il punteggio si è un po' allargato. Abbiamo provato a rientrare ma nel momento di spinta abbiamo perso Miani per infortunio. Eravamo corti rispetto a Fabriano, Cassese ci ha dato una mano ma rientrava dopo tanto tempo e non poteva essere in condizione. Perdiamo contro una squadra fortissima, abbiamo lottato più che potevamo ma alla fine ci è mancato qualcosa.

E' stato un campionato straordinario, lascio dire agli altri poi il bilancio finale. Voglio dire grazie a tutti i miei giocatori, anche a chi ha giocato meno. Iniziare una nuova avventura in questo modo è bellissimo ma non c'è nulla da festeggiare perché resta il fatto che abbiamo perso una finale. Ci sarà tempo per fare delle analisi più lucide".

tutte le notizie di