primo piano

Preview: Apu-Orzinuovi. Udine fai attenzione alle…scintille

Preview: Apu-Orzinuovi. Udine fai attenzione alle…scintille

L’Apu tornerà in campo dopo ben tre settimane senza gare ufficiali. Gli avversari di Orzinuovi sono gli ultimi in classifica in A2, con una sola vittoria al loro attivo, arrivata proprio nell’ultimo turno contro Pistoia per 76-85....

Valentino Riva

L'Apu tornerà in campo dopo ben tre settimane senza gare ufficiali. Gli avversari di Orzinuovi sono gli ultimi in classifica in A2, con una sola vittoria al loro attivo, arrivata proprio nell'ultimo turno contro Pistoia per 76-85. Sarà una partita speciale anche perché ritornerà in campo dopo una lunga assenza per Covid Capitan Antonutti, siamo proprio curiosi di rivederlo all'opera!

Orzinuovi, sfidante storica dell'Apu per la promozione in A2, ora non se la sta passando bene, ma come afferma Coach Finetti di Udine nel pre-gara, “Quest'ultimo successo di Orzinuovi potrebbe aver acceso una scintilla nel gruppo squadra”, il quale senza dubbio conta di interpreti comunque di prima qualità.

Il pensiero va subito a Lamarshall Corbett, il quale con la sua esplosività e la capacità di attaccare il canestro dal palleggio sta mantenendo una media di 17.1 punti a partita. Ad essere stato decisivo nell'ultima vittoria contro Pistoia è stato sicuramente anche Andrea Renzi, il quale ha segnato 24 punti con un 6/12 da tre. Il centro, una delle migliori promesse del basket italiano dell'ultimo decennio che nella sua carriera ha incontrato difficoltà anche a causa di infortuni, sta giocando ora con buona continuità, come dimostrano i 17.8 punti che sta mettendo per allacciata di scarpe..

Attenzione anche a Marco Spanghero, ex Apu! Il play triestino quando vede Udine come avversaria è in grado di esplodere... L'altro anno trascinò Orzinuovi alla vittoria contro i friulani sfoderando una prestazione davvero encomiabile (19 punti, soprattutto segnati in dei momenti clou sul clutch time).

Una statistica stagionale di squadra interessante che vede come soggetti le due sfidanti sono i rimbalzi subiti, un dato che potrebbe evidenziare una potenziale vulnerabilità della difesa dell'area. Orzinuovi è la squadra (dopo l'Urania Milano) ad avere concesso in media più rimbalzi alle contendenti (40.7 per match). Udine, al contrario, è la squadra ad avere il valore più basso della Lega per rimbalzi concessi (31.4 di media), un dato questo che potrebbe farci immaginare una sfida nella quale l'Apu troverà buone risorse in mezzo all'area.

Orzinuovi dovrà considerare questo strapotere fisico sul pitturato di Udine e potrebbe sparigliare le carte con delle soluzioni da lontano.

Attenzione sempre comunque alle assenze dell'ultimo minuto, che potrebbero rivoluzionare gli scacchieri a disposizione di Coach Boniciolli e di Coach Massimo Bulleri, l'allenatore olimpionico a capo della squadra lombarda.

Appuntamento quindi alle ore 18 al Pala Bertocchi! Domenica 16 gennaio!