basket

L’Apu Udine fa 2 su 2 in Supercoppa: battuta Verona

L’Apu Udine fa 2 su 2 in Supercoppa: battuta Verona

Secondo successo consecutivo per l’Apu Old Wild West Udine che questa davanti a 700 calorosissimi tifosi friulani ha battuto la Tezenis Verona nel secondo match del Girone Verde di Supercoppa LNP

Redazione TuttoUdinese

Con ancora ai box Trevor Lacey, alle prese da due settimane con una distrazione al muscolo soleo dell’arto inferiore destro, e il lungodegente Federico Mussini, coach Matteo Boniciolli schiera dall’inizio il quintetto inedito formato da: Cappelletti, Lautier, Ebeling, Esposito e Pellegrino. Dopo poco più di un minuto di gioco l’Old Wild West si porta sul +5 con Cappelletti (canestro da 2 e 1/2 ai liberi, fallo di Penna) e Pellegrino (5-0). A sbloccare per gli ospiti è il friulano Candussi (5-2), ma a metà periodo gli uomini di Boniciolli allungano grazie alle due triple consecutive di Esposito (14-5). A un minuto e 41 secondi dalla prima sirena Antonutti firma il +10 (17-7), Udom accorcia con la sua prima tripla della serata (17-10). La tripla di Grant a 38 secondi dalla fine archivia il primo parziale sul 19-13. In avvio di seconda frazione Rosselli riduce il distacco (19-15), ma Cappelletti va a segno dall’arco e rispedisce gli avversari a -7 (22-15). Dopo tre minuti di gioco la Tezenis riapre l’incontro con Pini (24-22), ma a metà periodo la formazione bianconera è di nuovo avanti di 8 grazie alla tripla di Cappelletti (32-24) e a meno di tre minuti dall’intervallo lungo Esposito va di nuovo a segno per il +10 friulano (38-28). Il canestro di Giuri a un minuto e 13 secondi dalla seconda sirena vale il +11 per i padroni di casa (42-31), che chiudono il primo tempo sul 45-33 grazie a una tripla allo scadere di Italiano.

APU OLD WILD WEST UDINE – TEZENIS VERONA 72-62

(19-13, 45-33, 60-52)

APU OLD WILD WEST UDINE: Cappelletti 12 punti, Walters 15, Pieri, Antonutti 6, Esposito 8, Giuri 14, Nobile 3, Lautier, Pellegrino 6, Italiano 5, Azzano ne, Ebeling 3. All. Matteo Boniciolli.

TEZENIS VERONA: Adobah ne, Caroti 6, Johnson 6, Candussi 12, Nonkovic ne, Rosselli 2, Pini 6, Anderson 5, Penna, Udom 12, Grant 13. All. Alessandro Ramagli.

Arbitri: Wassermann, Almerigogna, Nuara.

Usciti per cinque falli: nessuno.

tutte le notizie di