basket

Delser W. Apu vittoriosa sul campo di Mantova!

Delser W. Apu vittoriosa sul campo di Mantova!

La Delser Women Apu non sbaglia e sbanca il fortino di Mantova con una prova conclusasi sul 57-65. Ecco cos’è successo alla Tecnostruttura di Mantova. PRIMO QUARTO. Apre le marcature Mosetti, poi rispondono Monica (da tre) e Beranardoni...

Valentino Riva

La Delser Women Apu non sbaglia e sbanca il fortino di Mantova con una prova conclusasi sul 57-65. Ecco cos'è successo alla Tecnostruttura di Mantova.

PRIMO QUARTO. Apre le marcature Mosetti, poi rispondono Monica (da tre) e Beranardoni (2-5). Turel si sblocca subito con una tripla (5-5) sulle ali di un ritmo che aumenta tutto d'un tratto, dopo numerosi tiri di Udine ben costruiti ma fallimentari. Mantova è combattiva al rimbalzo offensivo e Turel fa ritornare in vantaggio Udine dopo un 2/2 dalla lunetta (8-9), poi ribatte nuovamente con una tripla a segno (8-12). la W. Apu giocando in transizione aumenta il vantaggio fino all 8-16, quando, dopo un 2/2 di Missanelli e un lay-up vincente di Giordano, coach Purrone chiama timeout a 2' dal termine. Udine chiude l'area, Mantova è poco efficace col tiro dalla distanza. Il canestro di Bottazzi è l'ultimo del periodo, che termina sul 10-16.

SECONDO QUARTO. Udine ritorna sul +8 dopo un canestro spalle a canestro di Molnar, a cui seguono 5 punti consecutivi di Blasigh che segnano il nuovo massimo vantaggio friulano (10-23). Monica da tre, Togliani e Pizzolato riportano sul 17-23 Mantova. Dopo questo break di 6-0 Coach Riga richiama le sue in panchina. Il parziale aperto in favore delle lombarde cresce fino al 10-0 (22-23), con Ruffo e Togliani efficaci al tiro. Giordano rompe il silenzio di Udine con un gancio dal palleggio, poi Molnar realizza da sotto (22-27). Il crossover di Turel vincente del nuovo +7 friulano portano il Basket S.Giorgio a spendere un altro minuto. Udine scappa nuovamente via con dei contropiedi rapidi che sfiancano Mantova e che portano il punteggio sul 24-36, dopo l'azione di and-one convalidata di Giordano.

TERZO QUARTO. Blasigh continua a segnare da tre (24-39) raggiungendo il nuovo massimo vantaggio del +13. Mantova risponde avvicinandosi sul 28-39, con un bel gioco in lob al post di Llorente; dopo una palla persa di Udine, Coach Riga chiama minuto. Monica segna da tre, poi Braida realizza dalla media (33-43). Mantova mette assieme un parziale di 6-2 i cui punti provengono interamente da tiri liberi e rimane in corsa (39-45). Ruffo realizza dalla media riaprendo definitivamente i giochi (41-45). Il quarto si chiude sul 41-46 con un ½ ai liberi di Blasigh.

QUARTO PERIODO. Dopo 4 minuti di digiuno per entrambe le squadre, Llorente realizza in seconda opportunità (43-46). Il punteggio di Udine è invece sbloccato subito dopo da una tripla di Missanelli, che precede un gancio a segno di Bernardoni (45-51). A 4' dal termine Mantova è in bonus, il che favorisce il 2/2 di Turel (45-53); poi anche Bernardoni fa 2/2 e Udine va in timeout. A seguire, Missanelli subisce fallo ed è anche lei precisa dalla lunetta (47-55). Altri 4 punti di Mantova consecutivi, ma Turel è ancora fredda dal tiro pesante a 2'45'' dal termine (51-58) e segna i giochi! A 2' si aggiunge anche Blasigh alle marcature delineando il successo Apu (51-60). Liberi da falli tattici, poi c'è la tripla di Ruffo che in transizione segna il punteggio sul 57-63 a 22''. Udine chiama timeout per organizzare gli ultimi possessi, arrivano altri liberi ed il risultato raggiunge il 57-65 della vittoria ospite.

Dichiarazioni post-partita della Società.

“Abbiamo portato a casa un match difficile. Chiederemo ai Commissari CIA di rivedere la partita perché a nostro parere ci sono stati fortissimi squilibri sull'arbitraggio: l'etimologia della parola «arbitro» non è stata salvaguardata. La pallacanestro chiede di garantire il principio dell'equità”.

Tabellino:

San Giorgio MantovAgricoltura - Delser W.APU Crich Udine 57-65

San Giorgio MantovAgricoltura. Llorente 13, Togliani 8, Bernardoni 8, Monica 11, Ruffo 4, Petronio, Calzolari, Pizzolato 2, Bottazzi 3, Truzzi ne, Errera ne, Marchi 8. Coach Purrone.

Delser W.APU Crich Udine. Molnar 6, Turel 17, Missanelli 11, Da Pozzo 2, Mosetti 4, Giordano 7, Blasigh 16, Braida 2, Lizzi, Pontoni, Agostini ne, Casella ne.