Delser in partenza alla volta di Brescia, dove domani Da Pozzo e compagne affronteranno la Pallacanestro Femminile Umbertide nella gara valevole per i quarti di finale della Coppa Italia di Serie A2. Alla vigilia della prima apparizione per le friulane nell’evento dedicato al torneo cadetto, registrata la negatività odierna per giocatrici e staff ai tamponi nasofaringei di rito, il tecnico LBS Alberto Matassini anticipa la contesa analizzando l’impegno con palla a due alle 13.45.

“Domani giocheremo contro una squadra ben organizzata, che sta disputando un’ottima stagione. In generale, nel Girone Sud, le prime quattro formazioni sono arrivate appaiate al giro di boa: chiunque avrebbe potuto trovarsi in prima o in quarta posizione. Il roster di Umbertide è giovane, ma vanta giocatrici esperte per la categoria. Sono alla seconda apparizione consecutiva in Coppa Italia, mentre per noi si tratta di un esordio assoluto. Da parte nostra, quindi, c’è la consapevolezza di essere “nuove”, poco considerate, ma non abbiamo niente da perdere e ci stiamo preparando al meglio per affrontare questo quarto di finale. Energia e partecipazione di tutte sono gli elementi che abbiamo stimolato e allenato in questi giorni”.

Sezione: Basket / Data: Gio 11 marzo 2021 alle 14:03
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print