basket

Basket, Friuli batte Venezia Giulia

Friuli batte Venezia Giulia nel primo fine settimana stagionale a tutto basket agonistico, quello d'interesse nazionale che è consentito praticare, sui parquet regionali in attesa che riparta l'attività della Fip Fvg...

Valerio Morelli

Friuli batte Venezia Giulia nel primo fine settimana stagionale a tutto basket agonistico, quello d'interesse nazionale che è consentito praticare, sui parquet regionali in attesa che riparta l'attività della Fip Fvg sospesa almeno fino all'epifania. Il Friuli batte la Vg non solo perchè la Gesteco Ueb a Cividale supera per 89-69 (19-16, 39-34, 52-56) la Pontoni Falconstar Monfalcone nel derby della terza d'andata del girone C1 di serie B, ma anche perché la Delser Crich Lbs Udine nell'undicesima di A2 femminile rispedisce a casa battuta per 71-55 (22-11, 36-28, 50-51) l'Alperia Bc Bolzano e resta sola in vetta al girone Nord. Manca invece l'en plein la corsara Old Wild West Apu Udine che, dopo i cinque successi iniziali, perde a sorpresa al Carnera per 66-79 (19-15, 31-32, 50-55) contro la Novipiù Jb Monferrato di Casale e lascia l'imbattuta Bertram Tortona sola in testa al gruppo verde dell'A2 maschile. Così il basket giocato in Friuli Venezia Giulia non ha più squadre invitte.

IN SETTIMANA RIGIOCA SOLO TRIESTE

E la possibilità di riscatto per l'Oww, caduta dal piedistallo dopo un tour de force di cinque partite giocate in due settimane tra il 29 novembre con Treviglio e il 13 dicembre con Casale al Carnera passando per le trasferte a Trapani, Capo d'Orlando e Bergamo, arriverà non prima di domenica 20 dicembre a Verona. Questa volta, infatti, in settimana delle squadre regionali giocherà soltanto l'Allianz Pallacanestro Trieste che domenica scorsa, al palaRubini, ha ripreso il campionato in A dov'era ferma per Covid dal 25 ottobre e ha perso contro la Segafredo Zanetti Virtus Bologna per 60-77 (7-20, 25-43, 42-59) priva di Marco Belinelli. I giuliani, che contro i felsinei non avevano il play Federico Mussini, il centro DeVonte Upson e le ali Matteo Da Ros e Jakob Cebasek, mercoledì 16 dicembre alle 20 saranno in casa di Cantù al palaDesio per il recupero, il primo di una serie di quattro, della sesta d'andata. Sarà un derby personale tra il coach brianzolo Cesare Pancotto, “millenario” per presenze, e il presidente della Pallacanestro Trieste, Mario Ghiacci, già sodali per un ciclo all'ombra di San Giusto e poi alla Snaidero Udine. Sono rinviati a gennaio i recuperi della Delser reginetta di A2 rosa, che avrebbe dovuto rimettersi in pari oggi al Benedetti con la settima d'andata contro l'Autosped Castelnuovo Scrivia, e della Falconstar per la seconda di B maschile a Monfalcone contro la Guerriero Ubp Padova, gara slittata al 14 gennaio 2021 a causa della pandemia prima per un caso Covid tra i cantierini e adesso perchè un focolaio alligna fra i patavini.