Domenica cominica il campionato di A2, Udine impegnata sul parquet di Mantova. A presentare il match è stato l’assistant coach Finetti: "Li abbiamo già affrontati in Supercoppa, sicuramente quella partita ci dà delle indicazioni in vista di questo debutto. Credo che però conti relativamente poco, è passato tanto tempo. Mantova ha avuto problemi legati al covid che non le hanno permesso di lavorare a pieno regime. Sarà una partita diversa. Mantova ha talento e punti sugli esterni. E' una squadra importante, solida ed esperta sotto canestro. C'è Cortese è un veterano di questo campionato. 

La fase difensiva è un nostro punto di forza. Viviamo e moriamo in base a quell'aspetto del gioco. E' stato una chiave in tutti i nostri test prestagionali. Domenica come sempre la difesa è fondamentale.

L'aspetto difensivo è quello che più ci ha impegnati in questa settimana. Nell'ultima gara ufficiale che abbiamo giocato abbiamo preso troppi uno contro uno. Possiamo individuare come fattore principale della sconfitta questa cosa qua. Abbiamo rinfrescato le nostre regole difensive di squadra. 

Come sarà questa A2? Sarà un campionato strano. Il virus purtroppo non consentirà di lavorare in maniera serena. Bisogna essere elaastici nel riorganizzare il lavoro. Sarà una stagione particolare. Credo che ci sarà molto equilibro, il livello si è alzato rispetto agli anni precedenti. Le tante partite ravvicinate saranno un fattore decisivo".

Sezione: Basket / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 22:15
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print